Santo Rosario on line


Santo Rosario

Il Santo Rosario
La Coroncina alla Divina Misericordia

Misteri gloriosi
Misteri gaudiosi
Misteri dolorosi
Misteri luminosi
Misteri della misericordia
Misteri della fede
Misteri della salvezza


Si No Lato



Liturgia delle Ore

Domenica della 3° settimana del tempo di Avvento

Calendario Liturgico

Primi Vespri Invitatorio Ufficio delle letture Lodi Ora Media Terza Sesta Nona Vespri Compieta
Ufficio della Beata Vergine Maria

Un brano della Bibbia a caso

Bibbia Vangeli Atti degli apostoli e lettere Salmi Letture casuali


Perché mi chiamate: Signore, Signore, e poi non fate ciò che dico? Chi viene a me e ascolta le mie parole e le mette in pratica, vi mostrerò a chi è simile: è simile a un uomo che, costruendo una casa, ha scavato molto profondo e ha posto le fondamenta sopra la roccia. Venuta la piena, il fiume irruppe contro quella casa, ma non riuscì a smuoverla perché era costruita bene. Chi invece ascolta e non mette in pratica, è simile a un uomo che ha costruito una casa sulla terra, senza fondamenta. Il fiume la investì e subito crollò; e la rovina di quella casa fu grande". (Lc 6,46-49)
Commento al Vangelo della III domenica di Avvento Lc 3,10-18 : E noi che cosa dobbiamo fare?
Ascolta il commento

Novene di questo mese

Preghiere del giorno

PREGHIERA DI ABBANDONO AL PADRE
Padre mio, io mi abbandono a te: fa di me ciò che ti piacerà. Qualunque cosa tu faccia, io ti ringrazio. Sono pronto a tutto, accetto tutto, purchè la tua volontà si faccia in me, in tutte le tue creature. Non desidero altro, o mio Dio. Rimetto la mia anima nelle tue mani. Te la dono, o mio Dio, con tutto l'amore del mio cuore, perché ti amo ed è per me un bisogno d'amore il donarmi, il rimettermi senza misura tra le tue mani, con infinita fiducia, perché tu sei mio Padre.
Domenica, 16 dicembre 2018
Misteri gloriosi

Sant'Adelaide

Letture di oggi
Sant'Antonio di Padova:La Vergine Maria, mentre era quaggiù nella chiesa militante, possedette e praticò le virtù di tutti i giusti. È scritto infatti: "In me ogni grazia di via e di verità, in me ogni speranza di vita e di virtù" (Eccli 24,25). Ebbe anche un'immensa pietà per i penitenti; infatti disse: "Non hanno più vino", come per dire: Riversa, o Figlio, sui penitenti la grazia del tuo amore, perché non hanno il vino della compunzione.

I Dieci Comandamenti (Padre Enzo Redolfi)
X - NON DESIDERARE LA ROBA D'ALTRI
it va es uk pt fr de pl hr nl el sv ro vi hu mt cs lt sl uk ru bu tl ar zh jp kr