Santo Rosario on line


Gennaio, mese dedicato alla Sacra Famiglia





4 gennaio

Dalla grandezza della Sacra Famiglia si deduce il suo potente dominio. A maggior grandezza, più efficace potere e valore.

È una Famiglia impegnata nel fare il bene e per portarlo a compimento possiede una volontà ferrea. Della volontà amorosa di questa Santa Famiglia nessuno ha mai dubitato, poiché tutti conosciamo le finezze del suo amore che opera benefici senza che noi glieli chiediamo. Se era lontanissimo per la mente umana comprendere la grandezza di questa Santa Famiglia, lo stesso si può dire per questo potere di aiuto.

O Santa Famiglia, il cui riparo e patrocinio la capacità umana non riesce a comprendere, poiché è più grande di quanto la nostra intelligenza possa immaginare!

Da San Giuseppe dobbiamo imparare specialmente lo spirito interiore, la continua presenza di Dio, l'operosità in vista unicamente della gloria di Dio.

Da Maria Santissima impariamo il raccoglimento, il silenzio, la docilità alle divine ispirazioni; Ella osservava attentamente tutto ciò che Gesù faceva e diceva e conservava tutto nel suo cuore.

Da Gesù fanciullo impariamo l'obbedienza, il rispetto ai Superiori.

Gesù, Maria Santissima, San Giuseppe a Nazareth: ecco i nostri modelli. Da essi dobbiamo imparare ad amare la vita interiore e nascosta, lo spirito di preghiera e l'obbedienza.

Esempio
Per onorare la Santa Famiglia non bisogna sciupare il tempo e faticare molto per l'eternità. - Santa Giovanna di Chantal, ricca appunto di meriti per l'eternità, si trovava alla fine della sua vita e, volgendo il suo pensiero al passato, si sentiva felice di aver speso il suo tempo e le sue fatiche nel procurare al suo Signore anime belle che lo amassero. L'invocazione di quel Gesù, il cui nome aveva impresso con ferro infuocato sul cuore, di Maria e di Giuseppe che tanto amava, fu quaggiù l'ultimo suo respiro e fu il primo palpito della sua vita beata lassù nel cielo.

Preghiera
O Famiglia del Signore vi preghiamo di comporre voi la nostra famiglia e di concedere alla nostra società quello spirito di umile sottomissione e di santa obbedienza che soli possono renderci degni del regno dei cieli. Amen.

Pratica. Obbedire a tutti e umiliarsi come i tre santi Personaggi.

Giaculatoria. Gesù, Giuseppe e Maria, rendete il mio spirito umile e docile.

CONSACRAZIONE ALLA SACRA FAMIGLIA
(Approvata dal Papa Alessandro VII, 1675)

Gesù, Maria, Giuseppe, che avete composto la più casta, la più perfetta, la più Santa Famiglia che ci sia mai stata, per essere il modello di tutte le altre, io (nome) alla presenza della Santissima Trinità, Padre e Figlio e Spirito Santo e di tutti i Santi e Sante del Paradiso, oggi scelgo voi e i santi Angeli per miei protettori, patroni e avvocati e mi dono e consacro interamente a voi, facendo un fermo proposito e una forte risoluzione di non abbandonarvi mai né di permettere che sia detta o fatta alcuna cosa contro il vostro onore, per quanto è in mio potere. Vi supplico dunque di ricevermi per vostro servitore, o servo perpetuo; assistetemi in tutte le mie azioni e non abbandonatemi nell'ora della morte. Amen.

Fonte: www.preghiereagesuemaria.it