Santo Rosario on line


Novena a San Gregorio Papa
Primo giorno
I. O glorioso s. Gregorio, che pieno di sincera umiltà vi nascondeste noi luoghi più occulti per sottrarvi alla dignità sublimissima del romano pontificato,impetrate a noi la grazia di rinunziar di cuore a tutti gli onori della terra per assicuraci quelli del cielo.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

II. O glorioso s. Gregorio, che, ardente della carità la più pura e più operosa, vi applicaste personalmente e spediste zelantissimi apostoli alla conversione degli idolatri indi, facendo vostra delizia il trattare i poveri alla vostra mensa, e lavar loro i piedi, meritaste di soccorrere in qualità di bisognosi ora gli Angeli, ora Gesù Cristo in persona, impetrate a noi tutti la grazia di riguardar sempre Gesù Cristo nei bisognosi nostri fratelli, onde applicarci con tutto l’impegno alloro spirituale o temporale soccorso.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

III. O glorioso s. Gregorio, che, sebben tormentato da continui malori, non lasciaste mai di adoperarvi nella spiegazioni dei divini insegnamenti e nella composizione dei trattati i più edificanti, quindi il decoro aumentaste delle ecclesiastiche funzioni con l’introduzione e propagazione del sacro canto che porta ancora il vostro nome, impetrate a noi tutti la grazia di travagliar continuamente perla gloria di Dio, malgrado tutte le infermità e le traversie di questa vita.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.