Santo Rosario on line


Gennaio, mese dedicato alla Sacra Famiglia





5 gennaio. Il matrimonio casto e celeste della S. Famiglia

"Giacobbe generò Giuseppe lo sposo di Maria" (Mt 1, 16). Vieni, anima eletta, e considerati beata perché invitata a queste nozze. Considera come al Tempio, mentre si adempiva per Maria e Giuseppe un sodalizio esterno sociale e domestico, in verità,ne avveniva uno soprannaturale e divino: Maria e Giuseppe si consacrano a vicenda la Loro purezza e i Loro cuori, fatti uno nel vicendevole olocausto a Dio, per cambinare uniti in virtù ed in opere. Portati anche tu, o anima mia, con le stesse disposizioni al mistico tempio della tua anima e consacra Loro tutta te stessa. E' questo il primo passo per raggiungere su questa terra l'unione mistica con la Sacra Famiglia e la santità nel modo più breve, più sicuro e più facile a gloria di Dio e della Sacra Famiglia.

CONSACRAZIONE AI TRE SACRI CUORI
Sacro Cuore di Gesù, Cuore Immacolato di Maria, e Cuore Castissimo di San Giuseppe, io vi consacro in questo giorno, la mia mente, le mie parole, il mio corpo, il mio cuore e la mia anima perché la vostra volontà sia fatta attraverso di me in questo giorno. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

NOVENA AI SANTI re MAGI
O Santi Magi, che viveste in continua attesa della stella di Giacobbe che doveva ammirare la nascita del vero Sole di giustizia, otteneteci la grazia di vivere sempre nella speranza di veder spuntare su di noi il giorno della verità, la beatitudine del Paradiso. 3 Gloria...

O Santi Magi, che al primo brillare della stella miracolosa abbandonaste i vostri paesi per andare in cerca del Re dei Giudei appena nato, otteneteci la grazia di corrispondere prontamente come voi a tutte le ispirazioni divine. 3 Gloria...

O Santi Magi, che non temeste i rigori delle stagioni, la scomodità del viaggio per trovare il Messia appena nato, otteneteci la grazia di non lasciarci mai intimorire dalle difficoltà che incontreremo sulla via della Salvezza. 3 Gloria...

O Santi Magi, che abbandonati dalla stella nella città di Gerusalemme, ricorreste con umiltà a chiunque potesse darvi notizie certe del luogo ove si trovava l'oggetto delle vostre ricerche, otteneteci dal Signore la grazia che in tutti i dubbi, in tutte le incertezze, noi ricorriamo umilmente a Lui con fiducia. 3 Gloria... Fonte: www.preghiereagesuemaria.it