Santo Rosario on line


Gennaio, mese dedicato alla Sacra Famiglia





29 dicembre. La Sacra Famiglia: verga di Aronne

"Fiorirà la verga di chi Io sceglierò" (Num 17,20). Vieni, o anima eletta, e considera come la verga di Aronne sia simbolo della Sacra Famiglia. Questa infatti fu conservata nel tabernacolo, affinché il popolo la venerasse e fosse segno della volontà di Dio. La Sacra Famiglia è collocata da Dio nella mistica casa di Nazareth per l'eternità, affinché ciascun cuore la veneri e la esalti.

Il frutto prodotto dalla verga di Aronne era il più gustoso dei frutti. il frutto prodotto dalla Sacra Famiglia è il più gustoso e il piu nutritivo di tutti i frutti spirituall: la divina Eucaristia. La verga di Aronne servì a Mosè, che la usò sempre rettamente, per operare strepitosi prodigi mentre colpiva e castigava efficacemente gli ingrati e i ribelli alla volontà di Dio. Figlia carissima, è somma obbedienza alla volontà di Dio vivere la consacrazione al tre Sacri Cuori di Gesù, Maria e Giuseppe, secondo quanto insegna la Chiesa e rivela lo Spirito Santo: eccoti infatti manifestato uno dei più eccelsi segreti divini. Per l'anima veramente devota di Gesù, Maria e Giuseppe, l'efficace mezzo di salvarsi e di avanzarsi nel premio si riduce a sollecitare l'intercessione delle Loro preghiere e della Loro clemenza, e a temere con discrezione i giudizi di Dio. Questa devozione non sia per te pietra d'inciampo, ma mezzo di perfezione. Confessa a te stessa che preferisci morire piuttosto che vivere senza la Sacra Famiglia. Lavora fmo alla fme della tua vita per aumentare sempre più la vita di grazia, che Essa continuamente ti acquista: sappi che un solo grammo di grazia vale più di tutto l'universo creato. Guarda in ciò Gesù, Maria e Giuseppe. Essi, ricevuto dal primo istante la pienezza della grazia, lavorarono, cooperarono, corrisposero come dovevano ad ogni istante. Sebbene impeccabili, Gesù Maria e Giuseppe praticano ugualmente una somma prudenza ed una stretta vigilanza su ogni Loro azione.

Affida al tre Sacri Cuori la tua vita di grazia, di Loro che ti concedano l'aiuto necessario per rigettare qualunque tentazione, per aumentare la tua vita di grazia con la frequenza ai Sacramenti (Confessione e Comunione almeno settimanale) che ti facciano sentire come salutare e necessaria per la tua anima la recita del Rosario, con la quale si salva la propria anima e quella di molti altri.

CONSACRAZIONE AI TRE SACRI CUORI
Sacro Cuore di Gesù, Cuore Immacolato di Maria, e Cuore Castissimo di San Giuseppe, io vi consacro in questo giorno, la mia mente, le mie parole, il mio corpo, il mio cuore e la mia anima perché la vostra volontà sia fatta attraverso di me in questo giorno. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

NOVENA A GESU’ BAMBINO


PREGHIERA A GESÙ BAMBINO
O Gesù Bambino, mi rivolgo a te e ti prego per la tua Santa Madre, di assistermi in questa necessità (esprimere il proprio desiderio), poiché credo fermamente che la tua Divinità può venirmi in aiuto. Spero con fiducia di ottenere la tua santa grazia. Ti amo con tutto il cuore e con tutte le forze dell'anima mia. Mi pento sinceramente dei miei peccati e ti supplico, o buon Gesù, di donarmi la forza di vincerli. Prendo la ferma risoluzione di non offenderti mai più, e mi offro a te con la disposizione di soffrire piuttosto che di dispiacerti. Ormai, voglio servirti con fedeltà. Per amore tuo, o divino Gesù Bambino, amerò il mio prossimo come me stesso. O Gesù Bambino pieno di potenza, ti supplico di nuovo, assistimi in questa circostanza (ripetere il proprio desiderio), fammi la grazia di possederti eternamente con Maria e Giuseppe in cielo e di adorarti con i santi angeli. Così sia.

OGNI GIORNO
O Verbo divino, Maestro sovrano e Re dei re! O degno discendente di Jesse, chiave misteriosa di Davide e scettro potente del popolo di Israele! O Emmanuele e Legislatore supremo, dolcissimo Gesù Bambino di Praga, Sposo delle anime, che per riscattarle e salvarle hai voluto scendere dal seno dell'Eterno Padre nel seno di una Vergine purissima! Divino e bellissimo Bambino, mi getto ai tuoi piedi e ti adoro nell'annientamento più profondo e nella fede con la quale lo fecero i pastori e i magi un tempo a Betlemme. Imprimi nella mia anima le disposizioni di fede, di amore, di riconoscenza e di generosità con le quali devo fare questa novena, per il tuo onore e la tua gloria, e degnati di accordarmi, per la potente intercessione della SS. Vergine Maria, tua Madre, e del compassionevole patriarca San Giuseppe, tuo Padre putativo, che la mia anima sia purificata da tutti i peccati, confermata sempre più nel tuo servizio. Concedimi anche, amabilissimo Bambino, la grazia particolare che imploro dal tuo cuore generoso. Te la domando per la tua Immagine santa e miracolosa, nella quale tanto ti compiaci, come lo provano le grazie senza numero e i benefici continui di ogni genere che effondi così abbondanti attraverso la tua intercessione, non solo sugli abitanti di Praga, ma sui fedeli di tutto il mondo. Non disprezzare, o Signore, la mia preghiera, ma degnati invece di accoglierla favorevolmente e di esaudirla. Amen.

QUARTO GIORNO
Misericordiosissimo Gesù Bambino di Praga, mio Creatore e Redentore, che essendoti reso visibile agli uomini e avendo vissuto tra loro, ci hai riuniti per formare una cosa sola con te come tu sei una cosa sola col Padre celeste, non permettere che io mi renda indegno di appartenere a questa comunione di cui tu sei il fondatore, e il Capo, e di essere membro del tuo Corpo mistico, la Santa Chiesa, nostra Madre. Amen. Preghiera a Gesù Bambino. Fonte: www.preghiereagesuemaria.it