Santo Rosario on line


Gennaio, mese dedicato alla Sacra Famiglia





18 gennaio. La Sacra Famiglia inserita direttamente nel mistero dell 'Incarnazione

"Inserita direttamente nel mistero dell'Incarnazione, la Famiglia di Nazareth costituisce essa stessa uno speciale mistero" (Redemptoris Custos).

La meraviglia dell'Incarnazione coinvolge intimamente il divino e l'umano. Infatti il mistero del Verbo Incarnato partecipa la sua potenza, la sua grandezza e lo splendore della sua gloria al mistero della divina maternità di Maria e della paternità verginale di San Giuseppe.

Vergine Maria, vergine Giuseppe. Questa comunanza verginale che li unisce, se da una parte disponde Maria ad essere Madre di Dio, dall'altra disponde Giuseppe a quella paternità spirituale misteriosa, che farà di Gesù il suo Figlio.

E' questa la più ardua verità che splende nell'armonia della beata trinità terrestre; per cui non si può adorare il Verbo umanato senza venerare la divina maternità di Maria; né concepire quest'ultima senza considerare che in San Giuseppe veniva posta una delle condizioni decretate dall'eternità per realizzare il piano divino.

O mistero di grazia sconosciuto anche ai più dotti e spirituali tra i cristiani!

O benedetta Famiglia di Nazareth, anello d'unione fra il divino e l'umano, via per la quale la Divinità si è donata all'umanità nel Verbo Incarnato, e via per la quale l'umanità si dona a Dio nel Redentore.

Tu non sei solo il canale della Divinità, ne sei la "Famiglia", verissima Famiglia, della cui fecondità nessuna creatura può gloriarsi, né ora, né mai. A te lode nei secoli! O Sacri Cuori di Gesù, Maria e Giuseppe, quando invoco i vostri soavissimi nomi, mi scendono dagli occhi lacrime d'amore! Mi arde nel cuore il desiderio di essere tutta vostra!

Fate che il mio cuore diventi il santuario e l'altare dove celebrare in perpetuo i vostri divini misteri!

Fatemi ministro davanti agli Angeli della vostra lode e della vostra gloria! Apritemi infine i vostri tesori di grazie!

Così spero, così sia. Amen.

CONSACRAZIONE AI TRE SACRI CUORI
Sacro Cuore di Gesù, Cuore Immacolato di Maria, e Cuore Castissimo di San Giuseppe, io vi consacro in questo giorno, la mia mente, le mie parole, il mio corpo, il mio cuore e la mia anima perché la vostra volontà sia fatta attraverso di me in questo giorno. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

NOVENA ALLA SANTA FAMIGLIA
Quarto giorno: Vi salutiamo umilmente, o pazientissima Santa Famiglia, Gesù, Maria, Giuseppe; e per gli innumerevoli patimenti che soffriste nella fuga in Egitto, fate che la nostra famiglia sia sempre lontana dai pericoli di perversione, e sopporti in pace le tribolazioni della vita. Gloria al Padre.

Lodato sempre sia il santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria. Fonte: www.preghiereagesuemaria.it