Santo Rosario on line


Gennaio, mese dedicato alla Sacra Famiglia





16 gennaio

Consideriamo l'ardente carità che infiammava i Cuori di Gesù, Giuseppe e Maria. I loro tre Cuori erano uniti in uno solo. Non sembravano più tre persone, ma una sola.

L'amore per Gesù trasformava a tal punto i Santi Sposi e li rendeva sempre più conformi al loro Bambino adorato. L'amore trasforma nella persona amata, l'amore trasfigura, mette le ali e ci fa volare nei cieli sconfinati e luminosi di Dio.

L' amore di Gesù inebriava a tal punto la sua Santissima Madre e il suo Padre Verginale, da rendere la casetta di Nazareth un piccolo cielo, nel quale gli Angeli si compiacevano posare i loro sguardi. L'amore di Giuseppe e Maria per il loro piccolo Tesoro era talmente grande e aumentava sempre di più, da non farli più vivere in se stessi, ma in Gesù. Contempliamo l'estasi di Maria nello stringere al suo Cuore il dolce Bambino, per nutrirlo del suo latte; contempliamo San Giuseppe, che tiene fra le sue braccia Gesù e lo adora in silenzio.

Contempliamo e supplichiamo la Santa Famiglia che ci accenda di amore divino.

Esempio
Per onorare la Sacra Famiglia bisogna essere umili. - Uno degli argomenti di meditazione più caro a San Francesco di Paola era l'addentrarsi nelle umiliazioni profonde ed ineffabili che formavano, per così dire, l'atmosfera in cui visse quaggiù la Sacra Famiglia: da qui, il considerarsi l'uomo più abietto della terra, il fuggire a più non posso le approvazioni e le lodi degli uomini, l'esultanza che provava allorché gli capitava di essere l'oggetto delle loro infamie; da qui anche il nome scelto per l'Ordine da lui fondato: i Minimi.

Preghiera
O Famiglia esemplarissima! o anime elettissime! vi preghiamo, purificate le

nostre intenzioni, santificate i nostri cuori, impreziosite con i vostri meriti le nostre povere azioni, affinché abbiamo in premio la vita eterna. Amen.

Pratica. Un bacio al sacro Costato del Crocifisso.

Giaculatoria. Gloria a voi, Gesù, Maria e Giuseppe! A voi ogni onore!

CONSACRAZIONE ALLA SACRA FAMIGLIA
(Approvata dal Papa Alessandro VII, 1675)

Gesù, Maria, Giuseppe, che avete composto la più casta, la più perfetta, la più Santa Famiglia che ci sia mai stata, per essere il modello di tutte le altre, io (nome) alla presenza della Santissima Trinità, Padre e Figlio e Spirito Santo e di tutti i Santi e Sante del Paradiso, oggi scelgo voi e i santi Angeli per miei protettori, patroni e avvocati e mi dono e consacro interamente a voi, facendo un fermo proposito e una forte risoluzione di non abbandonarvi mai né di permettere che sia detta o fatta alcuna cosa contro il vostro onore, per quanto è in mio potere. Vi supplico dunque di ricevermi per vostro servitore, o servo perpetuo; assistetemi in tutte le mie azioni e non abbandonatemi nell'ora della morte. Amen.

Fonte: www.preghiereagesuemaria.it