Santo Rosario on line


Con Maria verso il Natale



14 dicembre - UN CUORE DI MADRE



Dal momento dell'Annunciazione il cuore materno della Vergine Santa Maria, sotto la particolare azione dello Spirito Santo, segue l'opera del suo Figlio e va verso tutti coloro, che Cristo Gesù chiama e abbraccia nel suo inesauribile amore. Perciò, questo cuore deve essere anche maternamente inesauribile. Allo stesso modo Maria si trova su tutte le vie della vita quotidiana della Chiesa universale. Mediante la sua materna presenza, la Chiesa prende certezza che vive veramente la vita del suo Maestro e Signore, Gesù Cristo, che vive il mistero della benedizione in tutta la sua pienezza. Maria è Madre della Chiesa, perché in virtù dell'ineffabile elezione dello stesso eterno Padre e sotto la particolare azione dello Spirito d'Amore, ella ha dato la vita umana al Figlio di Dio, per il quale e dal quale sono tutte le cose e da cui tutto il popolo di Dio assume la grazia e la dignità dell'elezione. Il suo proprio Figlio volle esplicitamente estendere la maternità di sua Madre - ed estenderla in modo facilmente accessibile a tutte le anime e i cuori - additandole dall'alto della croce il suo discepolo prediletto come figlio. (Redemptor Hominis - n. 22)

Preghiamo: Dio di misericordia ineffabile, il cui Figlio Unigenito, confitto alla croce, ci ha donato come madre nostra la sua stessa Madre, fa'che la tua Chiesa, sorretta dall'esempio della Vergine Maria, si allieti ogni giorno della santità dei credenti e attiri alla luce e all'amore del Vangelo tutti i popoli della terra. Amen.