Santo Rosario on line


San Filippo Neri

Un penitente originale.





Tra gli altri pazzi di Filippo uno si chiamava Alberto Legnaiolo e aspirava, come ad una grande cosa, a portare il cilicio...

Gli pareva che il portare il cilicio lo consacrasse, in ma­niera speciale, seguace degli «spirituali», come erano an­che nominati i figlioli spirituali di Filippo.

Il Santo non volle mai contentarlo, ma quello sempre insisteva: Padre mi faccia mettere il cilicio.

Un giorno Filippo gli disse: Senti Alberto, io ti do il permesso di portare il cilicio ma a questa condizione che tu lo metta ben in evidenza sulle vesti.

Il bravuomo eseguisce subito l'ordine e va via, pavoneg­giandosi, come di una grande decorazione: nella via lo accolsero beffe, risate, deplorazioni e motti pungenti di ogni genere.

Alberto non né fece caso, così il giorno seguente, così tutti i giorni dell'anno: i romani si abituarono a vedere quell'originale e non ci fecero più caso.

Fu soprannominato Berto del Cilicio e godette la stima di tutti.

Fonte: San Filippo Neri - Un penitente originale.