Santo Rosario on line


Novena a Santa Sofia (Sonia)
Primo giorno
O Dio, vieni in mio aiuto. O Signore, affrettati a soccorrermi. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen. (Alleluia).

1) O gloriosa S. Sofia, Madre delle sante vergini e martiri Fede, Speranza e Carità e nostra vigilantissima Protettrice, degnatevi guardarci con occhio amoroso. Pregate il nostro Sommo Bene, perché possiamo emendarci dei difetti dei quali ci pentiamo e possiamo imitarVi nelle virtù, con l'aiuto della divina Grazia, ottenutaci dalla novena che religiosamente incominciamo.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Deh! tutti noi cantiamo Le lodi di Sofia; Perché clemente e pia Ci faccia al Ciel salir.

Preghiera
O gloriosa protettrice S. Sofia, specchio delle madri cristiane, colonna di fortezza, operatrice di tanti miracoli, Voi che fra le tenebre del paganesimo rifulgeste come sole scintillante per le vostre virtù, e sfidando il furore del tiranno, nella stessa Roma dei Cesari apertamente professaste la fede di Gesù Cristo: Voi, che, novella madre dei Maccabei, sosteneste il coraggio delle vostre tenere figliuole Fede, Speranza e Carità fra gli strazii del più crudele martirio, piegate, o Consolatrice degli afflitti, le vostre pietose pupille su di noi vostri devoti, gementi nella valle delle lacrime; ed in questi tempi d'indifferentismo religioso fate che la Fede, la Speranza e la Carità siano sempre le tre fulgide stelle dell'anima nostra; affinché imitando le vostre sante virtù, potessimo sperimentare in vita e in morte la vostra protezione. Così sia.

Prega per noi S. Sofia (Alleluia). Perché siam fatti degni delle promesse di Cristo (Alleluia).

Preghiamo - O Signore, che fra le altre meraviglie di tua potenza hai dato anche al sesso debole la vittoria del martirio, concedi a noi, che celebriamo il giorno della nascita al cielo della vedova e martire S. Sofia, di salire a Te per mezzo dei suoi esempi. Per il nostro Signore...