Santo Rosario on line


Novena a Dio Padre

Primo giorno
In verità, in verità vi dico: qualunque cosa domanderete al Padre nel mio nome, ve la darà. (S. Giov. XVI, 24)

O Padre Santissimo, onnipotente e misericordioso Iddio, prostrato umilmente davanti a Te, io ti adoro con tutto il cuore. Ma chi sono io perché osi anche solo alzare la mia voce fino a Te? O Dio, Dio mio... io sono una mini­ma tua creatura, resa infinitamente indegna per i miei innumerevoli peccati. Ma io so che Tu mi ami infinitamente. Ah, è vero; Tu mi hai creato qual sono, traendomi dal niente, con bontà infinita; ed è pur vero che Tu hai dato alla morte di croce il tuo Divin Figliuolo Gesù per me; ed è vero che con Lui poi mi hai dato lo Spirito Santo, perché gridasse dentro di me con gemiti inenarrabili, e mi desse la sicurezza di essere adottato da Te in tuo Figlio, e la confidenza di chia­marti: Padre! ed ora Tu stai preparando, eterna ed immensa, la mia felicità nel cielo.

Ma è anche vero che per bocca dello stesso tuo Figliuolo Gesù, hai voluto assicurarmi con magnanimi­tà regale, che qualunque cosa ti avessi domanda­to nel Nome suo, me l'avresti concessa. Ora, o Padre mio, per la tua infinita bontà e miseri­cordia, in Nome di Gesù, in Nome di Gesù... io ti domando prima di tutto lo spirito buono, lo spirito dello stesso tuo Unigenito, perché io possa chiamarmi ed essere davvero tuo figlio, e chiamare Te più degna­mente: Padre mio!... e poi ti domando una grazia spe­ciale (qui si espone quello che si domanda). Accoglimi, o Padre buono, nel numero dei figli tuoi prediletti; fa' che anch'io ti ami davvero sempre più, che lavori per la santificazione del tuo Nome, e venga poi a lodarti e a ringraziarti per sempre nel cielo.

O Padre amabilissimo, in nome di Gesù esaudiscici.

O Padre amabilissimo, in nome di Gesù esaudiscici.

O Padre amabilissimo, in nome di Gesù esaudiscici.

O Maria, prima Figlia di Dio, prega per noi.

Recitate devotamente un Pater, un'Ave e 9 Gloria assieme ai 9 Cori degli Angeli.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Ti preghiamo, Signore, donaci di avere sempre e il timore e l'amore del tuo santo Nome, poiché giam­mai togli la tua cura amorevole a coloro che scegli di confermare nel tuo amore.

Per Cristo nostro Signore. Amen.