Santo Rosario on line


Novena all'Angelo Custode

Ottavo giorno
Benignissimo Consolatore dell'anima mia, santo Angelo mio Custode, che con soavissime ispirazioni mi confortate in tutti i travagli della vita presente e in tutti i timori della futura, io vi saluto e vi ringrazio, unitamente a tutto il coro dei Cherubini che, pieni della scienza di Dio, sono eletti ad illuminare la nostra ignoranza e istantaneamente vi prego d'assistermi specialmente e di consolarmi sia nelle presenti avversità come nelle estreme agonie, affinché, allettato dalle vostre dolcezze, io chiuda il cuore a tutte le lusinghe fallaci di questa terra per riposare nelle speranze della futura felicità.

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Prega per noi, beato angelo di Dio. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.